Nel 2012 Billhop ha aperto nuovi orizzonti in Svezia. Ora l’azienda è pronta a mettersi in gioco nel resto d’Europa

Billhop è stata fondata nel 2012 con l’obiettivo di rendere la vita più semplice alle piccole e medie imprese. Sono passati pochi anni e Billhop è pronta a mettersi in gioco nel resto d’Europa.

Con quattro anni di lavoro alle spalle, riflettiamo sul nostro percorso con Billhop fino ad ora, proiettandoci al contempo verso il futuro, considerando l’anno Fintech 2011, la crescita sistematica di Billhop, il nuovo team, lo sviluppo del prodotto e i piani per il resto d’Europa.
Billhop Team

2011 – Un’ottima annata per le tecnologie finanziarie

Il 2011 è stato un anno stimolante sotto molti punti di vista per Billhop, quando la Svezia ha finalmente recepito la nuova direttiva dell’UE sui servizi di pagamento. In precedenza era difficile per le piccole e medie imprese  ottenere i permessi necessari per gestire i fondi dei clienti.

“Il 2011 ha offerto molteplici opportunità alle aziende nell’ambito delle tecnologie finanziarie. In concomitanza con il recepimento delle nuove direttive, l’idea di Billhop è stata trasformata in realtà. Tutto era completamente nuovo e noi siamo stati fra i primi in Svezia a presentare domanda presso l’Autorità Finanziaria Svedese (Finansinspektionen) per lanciare un’azienda di servizi di pagamento” afferma Erik Malm, direttore tecnico.

La crescita sistematica di Billhop

Billhop è cresciuta sistematicamente e il primo flusso di finanziamenti è arrivato nel 2013. Billhop lavora costantemente per introdurre nuove funzioni che semplifichino ulteriormente i pagamenti, sia per le PMI che per le grandi aziende.

In questi anni di rapida evoluzione è arrivato un altro flusso di finanziamenti. Nel 2014 si è raggiunto un importante traguardo con la decisione di numerosi grandi investitori affermati, fra cui l’azienda statale svedese, Almi Invest, di investire su Billhop.

“Quest’anno abbiamo completato il terzo flusso di finanziamenti con l’emissione di 18 milioni di corone svedesi di capitale nuovo, che ci ha permesso di ampliare l’organizzazione e ci ha preparato per un’ulteriore espansione a livello internazionale” spiega Sebastian Andreescu, CEO.

Un prodotto versatile

Tradizionalmente, i beni di consumo si acquistano tramite carte di credito, mentre i fornitori vengono pagati per mezzo di fatture rilasciate all’acquisto di materiali o servizi.

“Billhop è riuscito a creare un collegamento innovativo fra le infrastrutture per le carte di credito e di fatturazione, rendendo possibile il pagamento di fatture e bollette con carta da parte di privati e aziende” afferma Sebastian Andreescu, CEO.

L’idea alla base di Billhop consiste in una soluzione semplice, flessibile ed efficace dal punto di vista dei costi. Per aziende con problemi di liquidità, sia di piccole che di grandi dimensioni, spesso è più semplice e conveniente pagare le proprie fatture con carta di credito piuttosto che venderle a società di factoring.

“Spesso la liquidità è causa di preoccupazione per i titolari di piccole e medie imprese. Billhop offre una valida soluzione ai problemi di liquidità, permettendo alle aziende di effettuare pagamenti in anticipo con carta di credito. Altre opzioni sono spesso gravose da un punto di vista amministrativo e più costose” afferma Roozbeh Charli, direttore operativo.

L’obiettivo è diventare il migliore amico dell’imprenditore”.

– Afferma Erik Malm, direttore tecnico

Un nuovo modello poco conosciuto

La sfida per Billhop è principalmente l’essere un modello nuovo e poco conosciuto. Pertanto Billhop lavora costantemente su tutti i fronti per spiegare quali siano gli obiettivi dell’azienda e perché Billhop sia una valida opzione per le imprese con problemi di liquidità.

“Nella fase iniziale non è stato facile avviare l’attività e trovare clienti. Ora, nella seconda fase, affrontiamo nuove sfide, quali l’espansione e il lancio dei servizi in altri paesi. Abbiamo alcuni concorrenti negli USA, uno in Svezia, ma non c’è nessun’azienda nel resto d’Europa che offra lo stesso tipo di servizio. Gran parte del lavoro consiste nell’avanzare in ambiti inesplorati, che è anche l’aspetto più stimolante del lavorare a Billhop – il nostro è un percorso di sperimentazione continua”, afferma Helen von Bahr, direttore marketing.

Un team solido

Come affermato da Sebastian Andreescu, CEO, “Billhop ha raddoppiato il numero di impiegati da febbraio e lavora costantemente nel consolidare il proprio team di professionisti, che sono la colonna portante dell’azienda. Molti dei nostri impiegati hanno esperienza nel settore, con aziende quali Klarna e Nordnet, e comprendono quali siano i requisiti per agire in un settore regolamentato che sta subendo continui svuluppi tecnologici.”

Il prossimo passo – creare un’azienda europea

L’obiettivo di Billhop è l’espansione geografica e, in un futuro prossimo, verrà lanciato sui mercati europei.

“Ovviamente è molto allettante diventare attivi a livello globale, iniziando in primo luogo dal mercato europeo. Siamo consapevoli che i titolari di aziende non solo hanno fornitori nei loro paesi, ma anche all’estero e che non ci sono opportunità solamente nel Regno Unito, ma anche nei Paesi Bassi, in Germania, Francia e Spagna. In ogni caso, l’internazionalizzazione è una sfida per noi, in quanto sia la maturità che la concezione del credito varia nei diversi mercati. Ogni paese ha il proprio modello per la gestione di carte e pagamenti. In ogni caso, siamo convinti che Billhop costituirà un anello sempre più interessante nella catena dei servizi finanziari ” afferma Roozbeh Charli, direttore operativo.

Cosa stimola Billhop a sviluppare ulteriormente il servizio di giorno in giorno?

“Operiamo in ambiti inesplorati – che è non è facile, ma ci si presentano anche nuove opportunità uniche per sviluppare un servizio che soddisfi le esigenze delle aziende” afferma Sebastian Andreescu, CEO.

Erik Malm, direttore tecnico, prosegue – “Billhop sfrutta infrastrutture e modelli preesistenti, quali i pagamenti di fatture e bollette e l’uso di carte di credito, e offre un nuovo servizio, considerandoli da un nuovo punto di vista e collegandoli. Ci permette di presentare un prodotto intuitivo e facile da usare. Fin dal principio ci siamo fatti guidare dalle nuove tecnologie e dai dati raccolti e abbiamo puntato allo sviluppo un servizio innovativo di cui poter andare fieri e che avremmo desiderato usare in prima persona.”

“Pensando al futuro, il nostro obiettivo è l’espansione geografica. Al contempo, puntiamo a sviluppare una piattaforma funzionale che possa essere utilizzata sia dalle PMI che dalle grandi aziende” afferma Roozbeh Charli, direttore operativo.

In questa pagina

Billhop è un servizio di pagamento che permette ad aziende e privati di effettuare pagamenti tramite la propria carta di credito o debito.
Scopri di più su come usare Billhop

PME Grandi Aziende Privati

Crea un account in pochi minuti!

Non c'è niente di più semplice che iniziare ad usare Billhop. Per creare un account sono sufficienti pochi minuti e poi si può iniziare subito a pagare fatture e bollette con carta di credito.

Non sei ancora convinto?

Da' un'occhiata alle domande e risposte più frequenti nella sezione FAQ del sito, leggi le recensioni dei clienti di Billhop o contattaci.

Lascia il tuo contatto a Billhop
Invia una mail

Vuoi lasciare il tuo contatto a Billhop?

Desideri che Billhop ti contatti all'orario che preferisci? Compila il modulo nella sezione sottostante e ti contatteremo all'orario indicato.